Il tuo account non è approvato per questo Paese.
Stollen con mandorle tostate

Stollen con mandorle tostate

140 min
Per 20 porzioni
  • 200 gmandorle senza pelle
  • 50 gzucchero
  • 1 cucchiainoacqua
  • 10 gburro
  • 75 gburro
  • 200 mllatte
  • 400 gfarina
  • 7 glievito secco
  • 1 pizzicosale
  • 2 cucchiainodi pasta di vaniglia
  • 4 gspezie natalizie
  • 2 pezziuova
  • 75 gzucchero
  • 200 gscorzette d'arancia candite
  • 200 gdi pasta mandorle
  • 100 gburro
  • 50 mlAmaretto
  • 50 gzucchero
  • 25 gzucchero per lo zucchero a velo

lista della spesa

Questa ricetta è sulla lista della spesa per 2 .

Istruzione

lama multiuso
processor
Mettere in una padella 200 g di mandorle senza pelle. Tostarle brevemente a doratura a fuoco medio e metterle da parte. Mettere ora nella padella 50 g di zucchero e 1 cucchiaino di acqua. Non appena lo zucchero si è caramellizzato, aggiungere le mandorle.
Quando le mandorle si sono caramellizzate, spegnere il fornello. Aggiungere ora 10 g di burro nella padella e mescolarlo fra le mandorle finché non si è sciolto. Questo evita in seguito l'eccessivo attaccarsi del le mandorle. Stendere ora le mandorle tostate su una carta da forno e metterle di nuovo da parte.
Scaldare 200 ml di latte con 75 g di burro in un pentolino finché il burro non si è sciolto. Aggiungere le uova, 75 g di zucchero, un pizzico di sale, 2 cucchiaini di pasta di vaniglia e il condimento natalizio e mescolare con la lama multiuso bamix®. Aggiungere ora gradualmente 400 g di farina e il lievito secco e mescolare con la lama multiuso bamix® fino a formare un impasto liscio. Coprire l'impasto con un canovaccio e lasciarlo lievitare per circa 20 minuti in un luogo caldo.
Nel frattempo mettere 3 fogli di carta da forno sovrapposti su una teglia. Così facendo lo stollen non si scurisce troppo dal basso durante la cottura e dopo ha un sapore migliore.
Quando l'impasto è lievitato, aggiungere 200 g di scorzette d'arancia candite e le mandorle tostate e impastarle con la lama multiuso bamix®.
Preriscaldare il forno a 250 °C.
Spargere un po' di farina sul piano di lavoro. Stendere la pasta con il mattarello formando un quadrato delle dimensioni di circa 40x40 cm. Stendere ora 200 g di pasta di marzapane formando un quadrato delle dimensioni di circa 35x35 cm. Deporre poi con cura il marzapane sopra la pasta per lo stollen. Arrotolare la pasta.
Premere poi il mattarello in senso longitudinale sul rotolo per imprimere una tacca nello stollen. Posizionare a tal fine il mattarello sul bordo inferiore del rotolo, in modo che sulla metà superiore vi sia più impasto rispetto all'altra. Ora ripiegare la metà più spessa dell'impasto leggermente sfalsata sull'altra metà.
Posizionare poi lo stollen sulla teglia preparata. Ora nel mezzo esso si presenta più gonfio. Questo gonfiore può essere rimodellato un po' con le mani in modo da formare un rigonfiamento lungo il centro. Lo stollen ha così la sua forma tipica.
Coprire l'impasto con un canovaccio e lasciarlo lievitare per circa 15 minuti in un luogo caldo. Prima di mettere lo stollen nel forno, ridurre la temperatura a 180°C. Inserire ora la teglia nel terzo inferiore del forno e cuocere lo stollen per 1 ora e 5 minuti.
Poco prima che lo stollen sia pronto, sciogliere 100 g di burro in un pentolino.
Trascorso il tempo di cottura, sfornare lo stollen e adagiarlo con la carta da forno su una gratella. Bagnare ora lo stollen appena sfornato con 50 ml di Amaretto. Usare preferibilmente un pennello da cucina. Quando l'amaretto è stato assorbito, spennellare lo stollen con il burro fuso. Subito dopo cospargerlo con 50 g di zucchero.
Lavorare 25 g di zucchero in zucchero a velo con il Processor bamix®. Per dare allo stollen il suo aspetto tipico, usando un colino, spargere lo zucchero a velo sopra lo stollen.

I nostri bestseller

allo shop